Francopio Pellegrino, alla convention di Forza Italia Magna Grecia 2018: “Ripartiamo dalla Costiera Amalfitana”

Ieri l’entourage di Forza Italia si è ritrovato a Capaccio-Paestum per discutere di Sud, Imprese e Giovani al Savoy Beach Hotel. Un appuntamento politico a cui ha preso parte anche il coordinatore Forza Italia di Maiori, Francopio Pellegrino, che si è confrontato con i propri colleghi di partito, in questo evento autunnale promosso e organizzato dal gruppo parlamentare Camera dei Deputati di Forza Italia.

“Più Sud, Più Italia. Magna Grecia 2018”, questo è il titolo della convention in cui hanno preso parte i pilastri del partito azzurro, infatti in mattinata sono intervenuti la capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini, con i senatori Maurizio Gasparri e il coordinatore regionale Domenico De Siano. I lavori sono stati aperti con i saluti di casa del coordinatore cittadino di Capaccio-Paestum, Fabio Scariati e il coordinatore provinciale, l’onorevole Enzo Fasano.

I lavori nella prima parte della giornata, si sono conclusi sulla discussione sulle diverse esperienze politiche nel Mezzogiorno, con un’analisi politica nell’attuale clima di protesta. Numerosi interventi sono stati introdotti dall’onorevole Marzia Ferraioli e coordinati dal sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli: hanno parlato dell’argomento in questione i senatori Luigi Cesaro, Vincenzo Carbone, Sandra Lonardo e Giuseppe Moles, mentre tra i deputati hanno partecipato alla discussione Paolo Russo, Annagrazia Calabria, Antonio Pentangelo, Carlo Sarro, Mauro d’Attis, Armando Cesaro, Roberto Occhiuto, Michele Casino, Francesco Cannizzaro, Antonio Martino e Annaelsa Tartaglione.

Dopo un break di ristoro, nel primo pomeriggio si è affrontato il tema del Sud da una prospettiva economica, con particolare interesse per il tema della defiscalizzazione per le imprese e delle infrastrutture e i servizi: in questa sezione sono intervenuti il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia e Renato Brunetta, moderati dall’onorevole Gigi Casciello. In questa occasione c’è stata anche la partecipazione del rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti.

Francopio Pellegrino ha colto l’occasione anche per esporre ai parlamentari, le problematiche e le istanze della società civile in Costiera Amalfitana. La serata si è conclusa parlando del futuro del centrodestra e le sfide che si prospettano per parlamentari, i giovani amministratori locali e i dirigenti azzurri, con il Vicepresidente della Camera dei Deputati, l’onorevole Mara Carfagna.

L’articolo Francopio Pellegrino, alla convention di Forza Italia Magna Grecia 2018: “Ripartiamo dalla Costiera Amalfitana” proviene da Positanonews.